Notizie-territorio

L'Editrice Rotas e il forte legame con il territorio

Un catalogo con oltre trecento titoli costruito su canali tematici con particolare riferimento ai grandi eventi della Storia, ai personaggi, alle testimonianze, alla letteratura per bambini e ragazzi, al mondo della Chiesa. Intensa la divulgazione del patrimonio storico-artistico cittadino e regionale

leggi tutto>>

logo Ape - Associazione Pugliese Editori
Con A.P.E. si legge

L’A.P.E. promuove l’editoria pugliese nella consapevolezza dell’importanza del libro quale veicolo di informazioni, idee e cultura, quindi, strumento fondamentale per assicurare la promozione dello sviluppo, così come sancito dalla Costituzione italiana.

La Disfida di Barletta

La Disfida di Barletta

Editrice Rotas Link al sito precedente
sito precedente

Descrizione

La struttura del libro è semplice e si compone di sei sezioni. Si comincia con I Mestieri, un omaggio al lavoro attraverso le figure tipiche di coloro che lo esercitavano. “Bellissima è l’immagine del fabbro e dei due garzoni che battendo il ferro caldo ritmicamente, ora piano e ora forte, fanno cantare l’incudine e portano allegria a tutto il paese”.

Il testo prosegue con Uomini e animali. In tale sezione l’autore fa sfoggio di una fantasia che crea animali-personaggi per indurre ad una maliziosa riflessione sui tanti tratti chiaroscurali, sui vizi e sulle contraddizioni che ha avuto modo di registrare negli incontri con le persone.

Uomini e cose, è una sezione che consta di tre composizioni, l’ultima delle quali, L’alèive, sovrasta le altre due per struttura e ricchezza di contenuti. A leggerla attentamente sembra un poemetto morale e civile al tempo stesso, che in un’atmosfera onirica, porta serrate argomentazioni e conseguenti riflessioni. L’ulivo e i suoi frutti, per Abbattista, rappresentano i valori e i grandi ideali di vita che per tante generazioni hanno scandito il ritmo delle stagioni e della vita.

La sezione, Uomini, mette in rilievo, insieme a due parabole evangeliche, alcune figure umane paesane, all’epoca ben conosciute. Tale sezione si fa apprezzare, inoltre, per la frattura generazionale che in quegli anni si andava creando, in modo tale che gli anziani, che erano sempre stati trattati con rispetto e delicatezza, ora venivano abbandonati nelle cosiddette case di riposo.

La sezione Vita di paese non poteva che essere come Abbattista l’ha strutturata. Quadretti di vita sanferdinandese sui quali si ergono bellissime composizioni, una laica e l’altra religiosa.

Pensieri è la sezione conclusiva del testo. È la raccolta breve, ma più intensamente intimistica. L’autore se ne serve per far risaltare un peccato di gola, in modo molto autoironico.

 
 
 

Federico II di Svevia

PuerApuliae

La Battaglia di Canne

battagliaCanne

Notizie su Barletta e provincia

IL FIERAMOSCA
mensile di cultura, informazione e attualità della Rotas

carrello

 x 
Carrello vuoto

Catalogo Opere Renato Russo

www.editricerotas.it utilizza i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore.
Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy.

Info