logo Ape - Associazione Pugliese Editori
Con A.P.E. si legge

L’A.P.E. promuove l’editoria pugliese nella consapevolezza dell’importanza del libro quale veicolo di informazioni, idee e cultura, quindi, strumento fondamentale per assicurare la promozione dello sviluppo, così come sancito dalla Costituzione italiana.

Descrizione

Questo testo di storia è una guida per sapere, ma soprattutto un viaggio nel tempo per esplorare il passato di Barletta, dai primordi delle nostre più remote origini ai nostri giorni, l'unica città pugliese che possa vantare, nei secoli, uno spettro storico pressoché completo e ininterrotto, scandito da un'innumerevole sequenza di eventi e di personaggi.

L'opera è divisa in quattro parti:

Prima parte - L'ETA' ANTICA: BARDULOS

La preistoria e la civiltà neolitica barlettana: Ariscianne, Callano, San Lazzaro, Canne, l'Ofanto.
Le origini della città avvolte nella leggenda. I Bardéi in fuga da Alessandro Magno. Bardulos suburbium Canusii.
L'epoca romana: la battaglia di Canne: Canusium e Bardulos al tempo della guerra annibalica.

Seconda parte -IL MEDIOEVO: BARULUM

Cinque secoli di scorrerie: dal 500 all’anno 1000. La distruzione di Canne e di Canosa ingrandiscono Barletta.
I Normanni. Le prime fortificazioni: la rocca e la prima cinta muraria. Barletta caput regionis.
Gli Svevi: Federico II e Manfredi.
Gli Angioini e il primo piano regolatore della città.
Gli Aragonesi e i primi Statuti pugliesi.
La Disfida di Barletta.

Terza parte - L’ETÀ MODERNA: BARLETTA

Gli Spagnoli: il sacco del 1528, una lenta ripresa, l’iniquo regime fiscale, la terribile peste del 1656.
Gli Austriaci, il riordinamento degli Statuti.
I Borbone di Spagna: dall’illuminismo di Carlo III all’assolutismo di Ferdinando I.
I Francesi: una dominazione breve ma intensa.
I Borbone di Napoli: una Costituzione illusoria. L’Ettore Fieramosca del d’Azeglio, Barletta sede arcivescovile.
Dall’unità d’Italia alla fine del XIX secolo.

Quarta parte - L’ETÀ CONTEMPORANEA: IL NOVECENTO

Dall’inizio del Novecento alla prima Guerra Mondiale.
La prima Guerra Mondiale, la prima Medaglia d’Oro.
Tra le due guerre, il ventennio fascista.
La seconda Guerra Mondiale.
Il dopoguerra e gli anni Sessanta.
Trent’anni di ingovernabilità tra cronaca e storia.
Una stabilità controversa: le due giunte Salerno.

 
 
 
  • Barletta nel Novecento
Questo testo di storia è una guida per sapere, ma soprattutto un viaggio nel tempo per esplorare il passato di Barletta, dai ...
544 pagine, 1070 illustrazioni, indice dei nomi, tematico e bibliografico, descrivono un viaggio di cento anni lungo tutto ...
(Vol.1) Personaggi dimenticati, archiviati in polverose scartoffie, relegati in rarefatti ricordi che questo libro ha ...
(Vol.2) È in libreria la seconda parte del quarto e ultimo volume della storia di Barletta di Renato Russo, ...
  • 1
Newsletter Editrice Rotas

IL FIERAMOSCA
mensile di cultura, informazione e attualità della Rotas

Il Fieramosca

I tuoi ordini

 x 
Carrello vuoto

Editrice Rotas Link al sito precedente
sito precedente

www.editricerotas.it utilizza i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore.
Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy.

Info